Bolzano
16 Ottobre 2019 Aggiornato alle 19:34
Arte & Cultura

Nel parco della Stazione di Bolzano

Lo scrittore e viaggiatore Heinrich Noë è tornato al suo posto

Restaurata e risistemata nel parco della Stazione sul lato di via Laurin la stele che raffigura in mezzobusto Heinrich Noë, che morì a Bolzano nel 1896 e dedicò alla città diversi libri
Credits © Rai Tgr Torna dopo il restauro nel parco Stazione a Bolzano la stele dedicata a Heinrich Noë
Torna dopo il restauro nel parco Stazione a Bolzano la stele dedicata a Heinrich Noë
Nato a Monaco di Baviera nel 1835 e morto a Bolzano nell'agosto del 1896, Heinrich Noë, studioso di scienze naturali e lingue e poi bibliotecario e scrittore, fu soprattutto però un grande viaggiatore. Descrisse centinaia di itinerari di percorsi montani europei. Fra i suoi libri più apprezzati quelli dedicati alla città di Bolzano, che appunto ha voluto dedicargli questo omaggio. La statua è al limite del parco della Stazione sul lato di via Laurin ed è corredata di una targa. L'opera di restauro, costata circa 3.500 euro, fa parte di un programma che ha già realizzato anche il restauro della colonna di piazza Madonna e quello appena terminato della statua di Walther von der Vogelweide, di cui vediamo nella foto scattata oggi 10 ottobre, il termine dei lavori. Nel prossimo anno è previsto il restauro della fontana del Nettuno in piazza erbe e di quella delle Rane in piazza Stazione
restauratarestaurata

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Arte & Cultura