Bolzano
12 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:48
Sport

Calcio. Campionato di serie C

L'Alto Adige calcio sconfitto nel big match con il Vicenza

Nello scontro al vertice del girone B Alto Adige sconfitto 0-1 in casa dalla capolista Vicenza in una gara a due facce
Credits © FC Südtirol L'Alto Adige calcio sconfitto per 1 a 0 dalla capolista Vicenza
L'Alto Adige calcio sconfitto per 1 a 0 dalla capolista Vicenza


Tutto esaurito al Druso con 1650 spettatori equamente divisi tra locali e ospiti. Prima dell'inizio Fabian Tait viene premiato per le sue 200 presenze con l'Alto Adige, che parte a spron battuto. Nei primi minuti sia Morosini che Turchetta vanno vicini al bersaglio con due insidiose conclusioni da fuori area. 
Al 24imo splendido triangolo in velocità Ierardi-Morosini-Ierardi, il difensore prova un tiro al volo su cui Grandi si supera deviando in angolo. Anche sul corner il portiere vicentino è molto reattivo e respinge un colpo di testa di Alari da sottomisura.
Il monologo dei padroni di casa continua al 39imo con un destro di Turchetta bloccato a terra daa Grandi, che al 43imo toglie dall'angolino un velenoso tiro da fuori di Casiraghi.
Ma l'Alto Adige si ferma qui. A inizio ripresa ecco la mossa vincente del tecnico vicentino Di Carlo, che inserisce Pontisso per l'ammonito Luca Rigoni, e le parti si invertono. 
Giacomelli sale in cattedra e serve due assist dalla sinistra ad Arma, che prima si fa smorzare il tiro e la palla finisce docile tra le braccia di Cucchietti, mentre al 63imo il numero 9 si divora una grande occasione mandando alle stelle un rigore in movimento.
Al 67imo il gol partita: al termine di una bella azione in velocità Vandeputte serve l'accorrente Pontisso, che infila la palla in rete tenendo basso un potente destro di prima intenzione da 20 metri, per la gioia dei tanti tifosi assiepati sulle tribunette dietro la porta. 
E al 73imo gli ospiti potrebbero raddoppiare al termine di una splendida cavalcata sulla sinistra di Barlocco, che crossa per Marotta. Il bel tuffo di Cucchietti evita lo 0-2.
Nonostante 4 cambi, Vecchi non riesce a scuotere i suoi, mai pericolosi nel secondo tempo.
Alla distanza il Vicenza si dimostra superiore e vola a +7 in classifica.
watchfolder_TGR_TAA-BOLZANO_WEB_1051302_0112 FCS VICENZA.mxf

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Sport