Bolzano
12 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:48
Società

Inclusione sociale delle persone migranti: anche a Bolzano i fondi europei

L'Europa mette a disposizione 10 milioni per le città che hanno ricevuto un numero considerevole di immigrati negli ultimi anni
Credits © Ansa 10 milioni dall'Europa per l'inclusione sociale
10 milioni dall'Europa per l'inclusione sociale
Uno stanziamento di 10 milioni rivolto a 18 Comuni italiani "per potenziare l'inclusione sociale nelle comunità locali che hanno recentemente ricevuto un numero significativo di immigrati". Lo ha annunciato la neocommissaria agli affari interni, Ylva Johansson, durante il suo intervento alla conferenza sugli enti locali e la migrazione organizzata dal Comitato Ue delle Regioni e dalla Commissione europea.

Altri 3 milioni andranno invece ai comuni spagnoli per sostenere progetti simili a quelli italiani. Si tratta di uno stanziamento di "fondi di emergenza", ha chiarito Johansson, spiegando che "in Italia, il finanziamento supporterà le comunità di migranti che devono affrontare situazioni precarie in 18 Comuni italiani, supportando progetti civici, fornitura di alloggi e servizi di emergenza come l'acceso a cure mediche e assistenza di base".

Le 18 città italiane destinatarie oltre a Bolzano dei finanziamenti europei sono: Milano, Genova, Torino, Bologna, Trieste, Roma, Perugia, Latina, Napoli, Potenza, Taranto, Sassari, Palermo, Firenze, Caserta, Agrigento e Catania.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Società