Bolzano
04 Agosto 2021 Aggiornato alle 22:50
Cronaca

Un carabiniere morto e altri quattro feriti in un incidente in val Pusteria

Per motivi in via di accertamento un gruppo di motociclisti, fra cui un carabiniere in servizio a Oppeano (Verona) in sella alla sua due ruote, si è scontrato con un furgone e un'auto. Il militare è morto sul colpo
Credits © google maps Il luogo dov'è accaduta la tragedia sulla statale della val Pusteria
Il luogo dov'è accaduta la tragedia sulla statale della val Pusteria
watchfolder_TGR_TAA-BOLZANO_WEB_1437614_1306 CARABINIERE MORTO MOTO.mxf

Per la vittima, un carabiniere in servizio a Oppeano (Verona), Valerio Caridi, 50 anni, in gita domenicale in moto in Alto Adige mentre era fuori servizio, non c'è stato nulla da fare. L'uomo è morto sul colpo.
La sua compagna - Valentina Giannerini - è stata elitrasportata in gravi condizioni all'ospedale di Bressanone. 

L'incidente è avvenuto intorno alle 13 sulla statale della val Pusteria.
Ancora incerta la dinamica. Secondo le prime informazioni un gruppo di motociclisti, in gita in Alto Adige dalla provincia di Verona, si è scontrato con un furgone, che si è ribaltato su un fianco, e un'auto.
Il tamponamento tra i mezzi è accaduto poco lontano dall'incrocio tra la statale e la strada della valle di Anterselva.

Sul posto la croce bianca, i vigili del fuoco, polizia stradale.

Le altre tre persone coinvolte nel sinistro, in condizioni non preoccupanti, sono state medicate all'ospedale di Brunico.

Valerio Caridi, da pochi mesi era al comando della stazione di Oppeano.
Motociclista e sportivo appassionato, calabrese d'origine, era anche un ex giocatore professionista di basket. Ha anche allenato la squadra di Basket di Badia Polesine (Rovigo).
Lascia due figli, uno dei quali - Andrea - ha seguito le orme sportive del padre nella pallacanestro: in questa stagione ha giocato in serie B a Palermo.


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca