Bolzano
19 Ottobre 2021 Aggiornato alle 23:20
Cronaca

L'ha deciso il magistrato di sorveglianza di Bolzano

Venticinquenne terribile arrestato a Bressanone

Era evaso dai domiciliari nella notte tra l'1 e 2 ottobre commettendo una serie di reati, tra cui il furto di una vettura
Credits © lpa Bressanone
Bressanone
Era evaso dagli arresti domiciliari a Bressanone nella notte tra l'1 e il 2 ottobre.

Aveva rubato un'auto, non si era fermato a un posto di blocco dei carabinieri che l'avevano inseguito fino a casa e fermato, costatandone lo stato di ebbrezza.

Ora il 25enne brissinese è stato arrestato: il magistrato di sorveglianza di Bolzano ha infatti deciso di revocargli il beneficio dei domiciliari e -  considerandolo pericoloso - ne ha disposto la carcerazione.

Il giovane era finito ai domiciliari ad agosto per una rissa in cui aveva aggredito i carabinieri intervenuti.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca