Bolzano
03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 13:58
Economia & Lavoro

Accettata dall'assemblea dei soci la proposta del CdA

Cassa di Risparmio ed ex amministratori: transizione di tre milioni

Erano accusati di mala gestione e di aver truffato migliaia di risparmiatori in occasione del collocamento azionario del 2012. Approvata anche la distribuzione di un dividendo straordinario ai soci per 10 milioni di euro in totale
Credits © Rai Tgr Bolzano
L'assemblea dei soci della Cassa di risparmio dell'Alto Adige ha approvato la transazione proposta dal CdA per chiudere il contenzioso con i precedenti amministratori dell'istituto, accusati di mala gestione e di aver truffato migliaia di risparmiatori in occasione del collocamento azionario del 2012.

Per chiudere ogni pretesa risarcitoria, verseranno alla banca tre milioni di euro. 

L'assemblea ha inoltre approvato la distribuzione di un dividendo straordinario ai soci per una somma complessiva di 10 milioni di euro.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Economia & Lavoro