Bolzano
26 Maggio 2022 Aggiornato alle 17:45
Politica & Istituzioni

Bolzano. Approvato il piano di mobilità sostenibile

Dopo un lungo iter, nel quale non sono mancate polemiche, Il pums è stato approvato. Soddisfatto l'assessore alla mobilità Stefano Fattor
Credits © Tgr Bolzano Il consiglio comunale di Bolzano
Il consiglio comunale di Bolzano
watchfolder_TGR_TAA-BOLZANO_WEB__1105 consiglio comunale.mxf
Ieri sera il consiglio comunale di Bolzano ha finalmente approvato il PUMS, piano urbano della mobilità sostenibile, dopo un percorso travagliato durato 5 anni.
Esulta l'assessore alla mobilità Stefano Fattor: si supera definitivamente il piano Winkler del lontano 1993. Gli effetti del PUMS si vedranno entro 10 anni, quando i grandi cantieri di tunnel e sottopassi saranno conclusi.

Il PUMS era stato bloccato da una valanga di emendamenti di Fratelli d'Italia, che chiedevano le dimissioni di Fattor. Poi l'intervento risolutivo del sindaco Caramaschi che ha accolto le principali richieste del partito di destra.     

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni