Bolzano
11 Dicembre 2019 Aggiornato alle 05:19
Politica & Istituzioni

Numero unico d'emergenza: porte aperte alla centrale

Da ottobre 2017 anche in Alto Adige è attivo il numero unico di emergenza 112. Oltre 220mila le chiamate ogni anno

Oltre 220mila chiamate, una media di 18mila al mese, oltre 700 al giorno. Sono i numeri del servizio 112. Il numero unico di emergenza - ha detto il presidente altoatesino Arno Kompatscher - ha migliorato l'efficienza degli interventi e la sicurezza, uniformando le procedure a quelle europee. E questo lo si è visto - ha continuato Kompatscher anche nell'emergenza dell'alluvione di fine ottobre e recentemente negli interventi della protezione civile per il caos del traffico sull'A22. I tempi di risposta in caso di chiamata al 112 sono di circa 4 secondi. Ma qualche problema ancora c'è, seppur raramente, nello smistamento dell'intervento alla centrale operativa competente, anche per questioni di competenza linguistica. Ma la situazione è migliorata, dice il primario del servizio di emergenza, Marc Kaufammn. 
I responsabili del servizio, ricordano, infine di chiamare il 112 solo per vere emergenze e non - come accade ancora - per informazioni sul traffico, meteo o altre richieste generiche. 
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni