Bolzano
16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 22:18
Arte & Cultura

Ai tempi di internet c'è ancora, tra i giovani, chi ama scrivere

Si intitola "Cosa divento" il mini concorso letterario per studenti delle scuole superiori promosso dal liceo Ghandi di Merano
di Roberto Vivarelli

I giovani amano ancora scrivere, e non solo messaggi su watts app. Lo dimostra la partecipazione al concorso di scrittura creativa promosso dal liceo Ghandi di Merano, giunto ormai alla tredicesima edizione. 25 ragazzi hanno presentato i loro scritti, pensati a partire da una frase del poeta Davide Rondoni, presidente di giuria lo sorso anno: "Amare è l'occupazione di chi non ha paura". Animatrice del concorso - con alcune colleghe appassionate- l'insegnante Laura Mautone che dice: "I ragazzi e le ragazze amano ancora scrivere. Ma bisgona insegnare loro anche a leggere per imparare il gusto di una lingua alta".
Presidente di giuria quest'anno lo scirttore meranese Alessandro Banda. Anche secondo lui internet e i social network non oscurano il valore della scrittura.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Arte & Cultura