Bolzano
14 Ottobre 2019 Aggiornato alle 13:59
Cronaca

Gli Alpini di Malles guidano i turisti alle sorgenti dell'Adige nel bunker

La sezione ANA più a nord d'Italia conta una ventina di iscritti e dà una mano per le visite guidate al bunker Opera 20, uno degli 8 costruiti negli anni Trenta come linea di difesa contro la Germania nazista
di Giuseppe Bucca - montaggio di Paolo Morato

in pochi sanno che la sorgente del fiume Adige si trova in uno dei bunker costruiti durante il fascismo nelle vicinanze di passo Resia. Oggi è possibile visitarla anche grazie all'aiuto dell'Associazione Alpini di Malles.
Il bunker cadde in disuso dopo la guerra, venne riaperto negli anni Cinquanta durante la guerra fredda e oggi è diventato un'attrazione turistica. 

Nel servizio le interviste a Licio Mauro, ex comandante del battaglione 262 Val Brenta; Florian Eller, presidente dell'associazione Oculus e Pietro Zanolin, dell'ANA di Malles.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca