Bolzano
25 Maggio 2019 Aggiornato alle 23:24

Bolzano Danza 2019 dedicata ai "Wanderer", i viandanti

La storica rassegna, alla 35esima edizione, tornerà dal 12 al 26 luglio. Spettacolo di apertura "Winterreise" del coreografo Preljocaj su musica di Schubert
di Monica Pietrangeli - riprese Paolo Tomasini

35 edizioni ininterrotte: Bolzano Danza, il festival organizzato dalla Fondazione Haydn, festeggia la piena maturità presentando un programma ricco di sorprese.
Si intitolerà "Wanderer" la rassegna bolzanina della danza, che andrà in scena dal 12 al 26 luglio.
Il direttore artistico Emanuele Masi, affiancato per la sezione outdoor da Rachid Ouramdane, ha scelto il tema del viandante romantico a partire dallo spettacolo di apertura e prima assoluta nazionale: "Winterreise" del coreografo franco-albanese Angelin Preljocaj. In scena oltre ai danzatori anche il basso-tenore Thoma Tatzl e il pianista James Vaughan a interpretare i Lieder di Franz Schubert.
32 gli appuntamenti ospitati nelle sale del Teatro comunale e in diversi luoghi della città.
 

Potrebbero interessarti anche...

Altri video da Spettacolo