Bolzano
25 Maggio 2019 Aggiornato alle 23:24

Intelligenza artificiale, musica democratica e libertà: torna Ted X Bolzano

Sabato 18 maggio, alla fiera del capoluogo altoatesino, si parla d'innovazione. L'organizzatrice Gordana Stevancevic presenta le novità della terza edizione e i sette speaker internazionali. Tra di loro, la ricercatrice altoatesina Barbara Plagg.
di Luigina Venturelli, montaggio di Hannes Depaoli

Ci sarà il ricercatore Gabriele Campostella, reduce dal Cern di Ginevra e dalla scoperta del bosone di Higgs. Il musicista Alexander Scheirle racconterà dell'Orfeus Chamber di New York, raro esempio di orchestra democratica, senza direttore e senza gerarchie tra strumentisti. E poi la giornalista giordana Rana Sabbagh, impegnata nella promozione dei diritti umani e del giornalismo indipendente nei paesi arabi. Il filo rosso che lega ogni TED, un format molto prestigioso di conferenze internazionali, è del resto l'innovazione in ogni suo aspetto. Nella versione TED X, organizzata in modo indipendente da volontari locali, arriverà a Bolzano con tante idee nuove e curiosità.
Sul palco ci sarà anche la ricercatrice Barbara Plagg, specializzata in scienze cognitive, che racconterà dei condizionamenti e dell'effettiva libertà dei nostri processi mentali.
Non a caso il tema portante di questa edizione è "Break free", un invito a liberarsi ed uscire dagli schemi.

Potrebbero interessarti anche...

Altri video da Scienza & Tecnologie