Bolzano
27 Giugno 2019 Aggiornato alle 13:09
Economia & Lavoro

Arriva lo stressometro: un questionario per misurare lo stress da lavoro

L'iniziativa è stata presentata dall'Istituto promozione lavoratori di Bolzano che l'ha messa a punto in collaborazione con l'INAIL. In Alto Adige mancano ancora dati precisi, ma una serie di domande permette un'autovalutazione
di Fabio De Ponte

Sbrigare i documenti, rispettare le scadenze, mostrare solerzia al capo. Ma anche sollevare pesi, svolgere mansioni ripetitive, essere in attività in orari notturni o durante le feste. Sono tanti i motivi che possono portare i lavoratori ad accumulare stress.
Per aiutarli a capire qual è il proprio stato psico-fisico, ora arriva uno strumento ad hoc: lo stressometro. Tobias Holdbling, collaboratore scientifico dell'Istituto per la promozione dei lavoratori, spiega nel servizio che si tratta di un questionario online. 
Terminato il test, appare il risultato, che prende i colori di un semaforo: verde significa "fuori pericolo", arancione "attenzione" e rosso "bisogna intervenire". Indicazioni piuttosto chiare.
Chi risulta stressato viene indirizzato ad alcuni video online che contengono consigli pratici. Uno strumento che nasce in seguito a un precedente lavoro, pubblicato dall'Ipl nel 2016, sullo stress da lavoro in provincia.
Per il presidente dell'IPL, Dieter Mayr, in Alto Adige mancano ancora dati statistici precisi, ma è importante partire dalla consapevolezza del problema. 

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro