Bolzano
16 Ottobre 2019 Aggiornato alle 17:30
Ambiente

Lago di Braies: maggiori tutele in arrivo

Dal 10 luglio al 10 settembre la strada per il Lago di Braies sarà chiusa alle auto tra le 10 e le 15. Una limitazione necessaria per rispettare il delicato equilibrio della zona
di Cinzia Berardi

Dal 10 luglio al 10 settembre la strada per il Lago di Braies sarà chiusa alle auto tra le 10 e le 15: si vuole tutelare così il delicato equilibrio naturale di un'area messa a rischio dall'arrivo migliaia di turisti. 
Sarà meglio lasciare l'auto a casa, o al massimo nel parcheggio da 270 posti in località Segheria: dal 10 luglio infatti, gli ultimi sei chilometri della provinciale per il Lago di Braies saranno percorribili solo a piedi, in bici o con una navetta che parte ogni mezz'ora da Monguelfo. Una misura già adottata l'estate scorsa che ora si fa più stringente, perché quest'anno la chiusura riguarda anche della strada per Prato Piazza, che resta raggiungibile in autobus. Per consentire agli automobilisti di invertire la rotta è in costruzione nei pressi del bivio una nuova rotatoria che sarà pronta tra circa un mese. 
Il provvedimento è stato concordato con gli operatori turistici della zona: per non penalizzare le loro attività, avranno via libera i clienti in possesso di prenotazione. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Ambiente