Bolzano
11 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:39
Trasporti & Viabilità

Confindustria: "Il blocco dei TIR in Austria viola le regole europee"

Lettera congiunta degli industriali di Italia, Germania, Francia, Belgio e Olanda alla commissaria europea Bulc. Stefan Pan: "Le norme tirolesi mettono a rischio la libera circolazione delle merci"
di Maddalena Montecucco

«Il Brennero è una questione europea. Servono misure per fluidificare il traffico e non per bloccarlo», dice il vicepresidente di Confindustria Stefan Pan.  
L'inasprimento dal primo gennaio prossimo delle regole che vietano la circolazione dei TIR in Tirolo preoccupano gli industriali. E non solo quelli italiani.

Per questo Confindustria ha chiesto man forte ai colleghi di Germania, Francia, Belgio e Olanda, che, in una lettera congiunta, hanno lanciato un appello alla commissaria europea ai Trasporti Violeta Bulc. «È in pericolo la libera circolazione delle merci, uno dei principi cardine dell'Unione», dicono gli imprenditori. 
La proposta? Togliere il blocco del transito notturno in Austria, facendo viaggiare i camion a velocità ridotta per diminuire il rumore. Ma anche investire in mezzi sempre più ecologici, puntando sull'innovazione. In attesa dell'entrata in funzione del Tunnel di base del Brennero. Nel 2028.


					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Trasporti & Viabilità