Bolzano
16 Settembre 2019 Aggiornato alle 06:55
Politica & Istituzioni

10 settembre 1919: il trattato di pace che smembrò il Tirolo

Un secolo fa le potenze vincitrici della prima guerra mondiale - Francia, Regno Unito, Stati Uniti e Italia - ridisegnarono i confini dell'Europa. Nacque così la frontiera del Brennero, simbolo di un conflitto che sottotraccia continua.

Il Brennero: per la maggior parte dei tirolesi resta un confine "ingiusto"; così sono tornati a definirlo oggi a Innsbruck in una cerimonia ufficiale Arno Kompatscher e il suo collega Guenther Platter. Per l'Italia invece il Brennero è la ricaduta della vittoria ottenuta nella prima guerra mondiale; oltre al fatto che gli altoatesini di lingua italiana sono in un certo senso i figli di quel confine.
Lucio Giudiceandrea ne ha parlato con gli storici Andrea Di Michele e Hans Heiss. Le immagini storiche sono tratte dal documentario "Der Rest ist Oesterreich". 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni