Bolzano
16 Ottobre 2019 Aggiornato alle 19:34
Trasporti & Viabilità

La corsa a ostacoli dei pendolari in autobus da Oltradige

Non c'è pace per chi tutti i giorni viaggia lungo l'asse di via Druso a Bolzano. Mezzi pubblici in ritardo anche di 30 minuti. "Si doveva intervenire prima" dice il consigliere di Appiano, Felix Von Wolhgemuth. Il vicesindaco Walcher: "Più autobus"
di Maddalena Montecucco

Cantiere del metrobus uguale disagi. Lo sanno bene i pendolari che si spostano sugli autobus dall'Oltradige a Bolzano, lungo quella via Druso divenuta ormai un percorso a ostacoli.
Impraticabile negli orari di punta. In settimana la linea arriva ad avere ritardi di 20/30 minuti. Con i bus talmente tanto intasati da essere costretti a saltare la fermata. Quando c'è la fermata, perché spesso è soppressa: a causa dei lavori.
"Possibile che non si potesse intervenire prima?" si domanda Felix von Wolhgemuth, consigliere comunale ad Appiano. Il comune chiede dunque un confronto immediato con Bolzano. 
Replica il vicesindaco del capoluogo, Luis Walcher: "Aumenteremo il numero delle corse". 
Ma i tempi sono ancora incerti: i lavori del metrobus proseguiranno fino a metà dicembre e riapriranno in primavera. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Trasporti & Viabilità