Bolzano
12 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:48
Economia & Lavoro

Sì al contratto di intercomparto. Riguarda 33.500 dipendenti pubblici

Il via libera è arrivato dalla Giunta provinciale. Costerà 175 milioni di euro

Semaforo verde per l'applicazione del contratto di intercomparto che interessa 33.500 dipendenti pubblici.
175 milioni di euro: tanto costerà. Messe a disposizione risorse come mai finora, ha detto il presidente altoatesino Arno Kompatscher 
127 sono destinati al personale della provincia e della sanità. il resto a comprensori, Ipes, case di riposo e Comuni. Proprio il Consorizio dei comuni aveva espresso preoccupazione per gli aumenti in busta paga previsti dal nuovo contratto, sopratutto per i piccoli e medi municipi. 
la prima novità riguarda l'adeguamento degli stipendi all'inflazione. 19 milioni di euro sono stati stanziati per una nuova indennità di bilinguismo che si aggiunge a quella già presente in busta paga 
Altri 16 milioni sono destinati al pagamento dei premi di produttività. Buste paga più pesanti e nuove indennità anche per il personale delle scuole provinciali, di quelle dell'infanzia e le collaboratrici pedagogiche all'integrazione e del servizio disabili.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro