Bolzano
27 Giugno 2022 Aggiornato alle 13:00
Economia & Lavoro

Senza più mercati, i prodotti dei contadini restano nei campi

La chiusura indeterminata di tutti i mercati a causa del coronavirus mette in crisi i contadini altoatesini: le loro verdure andrebbero smerciate fresche direttamente al consumatore, le altre soluzioni hanno una filiera troppo lunga
di Marco Passarello - immagini: Georg Jocher - montaggio: Ivan Todesco

Nel servizio è intervistata Antonia Egger, presidente dell'Associazione Donne Coltivatrici Sudtirolesi.
Chiede la possibilità di avere di nuovo dei mercati all'aperto, sia pure rispettando le regole di sicurezza contro il virus, altrimenti le verdure marciranno nei campi.
I comuni di Bolzano e Merano hanno già dato risposta negativa.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro