Bolzano
28 Maggio 2020 Aggiornato alle 06:13
Salute

Lo stop dovuto al virus può aprire la strada alla legionella

Tra virus e batteri si è instaurata una collaborazione ai danni della nostra salute: il batterio della legionella approfitta di alberghi e centri benessere fermi a causa del coronavirus per insinuarsi negli impianti idraulici

Nel servizio è intervistato Harald Kraler, presidente del consiglio degli installatori termosanitari dell'Alto Adige, categoria che può continuare a operare anche durante l'emergenza.
Per evitare la legionella occorre verificare che l'acqua calda non abbia ristagnato troppo a lungo nei tubi e che la temperatura superi i 60°C in tutto l'impianto.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Salute