Bolzano
28 Settembre 2020 Aggiornato alle 19:51
Arte & Cultura

Maddalena Fingerle: "Volevo anche la torta del Premio Calvino"

Nasce dalla realtà altoatesina il romanzo che quest'anno ha vinto il prestigioso riconoscimento riservato agli scrittori esordienti: ce ne parla l'autrice, una 27enne bolzanina studiosa di germanistica e dottoranda a Monaco di Baviera
di Cinzia Berardi

Maddalena Fingerle ha convinto la giuria del premio Italo Calvino con la sua opera prima, "Lingua Madre".
Un racconto che nasce in questo territorio a partire dalle contraddizioni del bilinguismo e le ipocrisie del politicamente corretto.
Abbiamo incontrato l'autrice nella sua casa di famiglia a Bolzano, dove ci ha rivelato tutta la sua sorpresa ed emozione per questa prima conquista letteraria di prestigio nazionale. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Arte & Cultura