Bolzano
05 Luglio 2022 Aggiornato alle 19:32
Spettacolo

Cultura considerata irrilevante: la denuncia di un'insegnante di danza

Barbara Medei ha realizzato un video autoprodotto: in tempi di covid sanità, scienza ed economia sono considerati settori essenziali, "ma c'è anche bisogno - dice - di creatività ed emozione"
di Isabella Cherubini, riprese Paolo Tomasini, montaggio Manuel Unterhauser

In tempi di epidemia sanità, scienza e l'economia sono considerati settori essenziali per la vita delle persone.
"La cultura invece è irrilevante" - denuncia anche con un video Barbara Medei, proprietaria di una scuola di danza a Brunico.

"Il paradosso per cui tutti ballano sul web e solo a noi è proibito, mostra il bisogno di creatività ed emozione". dice Medei.

L'ha intervistata Isabella Cherubini

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Spettacolo