Bolzano
13 Aprile 2021 Aggiornato alle 23:53
Politica & Istituzioni

Elezione dei tre vicepresidenti nel Consiglio dei Comuni: tutti uomini

Ennesima delusione per le donne altoatesine dopo l'elezione dei vertici dell'organo consultivo provinciale
di Stefania Lastella, montaggio di Ares Regaiolli

Il Consiglio dei Comuni ha eletto i suoi tre vice presidenti. Accanto ad Andreas Schatzer Presidente, da oggi ci sono anche Renzo Caramaschi (sindaco di Bolzano), Dominik Oberstaller (sindaco di Monguelfo) e Rolando Demetz (sindaco di Selva di Val Gardena).
Doppia delusione per le donne: solo 2 elette nel Consiglio su 17 componenti e nessuna, nonostante la loro candidatura, a vice presidente.
Se Rosemarie Pamer ha ottenuto solo 4 voti, Giorngia Mongillo ne ha avuti 7. Una piccola compensazione é stata loro riconosciuta con la loro elezione come membri aggiuntivi della giunta esecutiva.
Ma le donne altoatesine non sono soddisfatte e promettono battaglia. Ulrike Oberhammer valuta la possibilità di presentare un ricorso sui risultati di queste elezioni e non solo, ritiene che "l'attuale Legge Provinciale, che pur prevede in linea di principio delle quote rosa, vada rivista e corretta, rendendo più chiara l'ineludibilità della rappresentanza delle donne nelle posizioni verticistiche" .
Intervista a Giorgia Mongillo, sindaco di Bronzolo. e a Ulrike Oberhammer, Presidente Commissione Pari Opportunità della Provincia. 
  

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni