Bolzano
13 Giugno 2021 Aggiornato alle 13:34
Economia & Lavoro

Assegno ponte per i figli, Luisa Gnecchi spiega chi ha diritto

La bolzanina vicepresidente dell'INPS chiarisce che la misura prevista dal governo Draghi aiuterà le famiglie con figli che finora non avevano accesso all'assegno al nucleo familiare: disoccupati senza sussidi e lavoratori autonomi
di Floriana Gavazzi, montaggio di Georg Spornberger

Con un decreto legge il governo Draghi ha previsto l'introduzione dell'assegno ponte per i figli da luglio fino a dicembre. Un assegno che è cumulabile con gli aiuti alle famiglie provinciali e regionali.  
E' attesa a breve la pubblicazione del decreto in Gazzetta ufficiale. 
La dichiarazione ISEE è un prerequisito per fare domanda all'INPS a partire da luglio, preferibilmente attraverso un patronato.
Dall'anno prossimo ci sarà un riordino di tutta la materia.    
Nel servizio la vicepresidente dell'INPS Luisa Gnecchi chiarisce chi ha diritto all'assegno ponte per i figli: disoccupati che non percepiscono l'indennità disoccupazione, lavoratori autonomi e percettori del reddito di cittadinanza.   


 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro