Bolzano
13 Giugno 2021 Aggiornato alle 13:03
Società

"Semirurali social park": come valorizzare un bene comune

Presentato il calendario di eventi che, pur con le limitazioni della pandemia, permetterà ai bolzanini di riappropriarsi del parco cittadino

Più che una conferenza stampa è stata una riunione di famiglia, con i rappresentanti delle tante associazione culturali e di volontariato che si sono presentati a vicenda i contributi che andranno a formare il calendario di Semirurali Social Park. Un'iniziativa sostenuta dalla circoscrizione don Bosco che ha tra i suoi scopi anche favorire la collaborazione delle realtà territoriali.

Il programma è molto ampio e variegato. Ci saranno concerti e rappresentazioni teatrali, saggi di danza, eventi incentrati sulla cultura africana. Gli artisti potranno così reincontrare il loro pubblico, anche se permangono limitazioni dovute alla pandemia.

Sarà quindi limitato il numero di accessi al parco durante gli eventi.
Ci sarà anche una postazione in cui poter prendere a prestito quotidiani e libri, e periodicamente anche trovare l'assistenza di un consulente per chi ha problemi con la tecnologia informatica. Il tutto per riprendere possesso del parco delle Semirurali e tenerlo vivo e presidiato.
Primo evento domani sera col concerto della cantautrice trentina Caterina Cropelli.

Nel servizio, le interviste all'assessore comunale alla partecipazione, Angelo Gennaccaro, e al coordinatore del progetto La strada/Der Weg, Denis Iardino.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Società