Bolzano
27 Settembre 2022 Aggiornato alle 20:05
Turismo

Nuovo albergo di lusso sui prati Koja, lavori al via nel 2022

Il progetto divide la cittadinanza, ma dopo oltre 10 anni è arrivato l'ok definitivo del Comune. Il sindaco Brunner: il traffico nella zona aumenterà ma non in modo esponenziale
di Valentina Leone, interviste di Gunda Regensberger, montaggio di Matteo Tiozzo

Dopo oltre dieci anni di attesa, a febbraio la famiglia gardenese Sanoner ha ricevuto il via libera per la costruzione di un family hotel a 5 stelle sui prati Koja, sopra Bressanone
Il progetto ha diviso l'opinione pubblica e anche la politica, tra chi lo ritiene un'opportunità di sviluppo turistico da cogliere e chi, come ad esempio l'ex consigliere dell'Svp e agricoltore Konrad Obexer, teme per l'impatto ambientale. 
I lavori di costruzione partiranno il prossimo anno: prima, infatti, vanno realizzate alcune infrastrutture come l'allaccio al teleriscaldamento, le linee fognarie, la banda larga e servirà anche un ampliamento della strada esistente. Con il nuovo hotel, i posti letto sulla Plose ricavati negli ultimi anni arriverebbero a 500, e il piano turistico varato dal Comune prevede di non oltrepassare i 1000 complessivamente.
Nel servizio, l'intervista al sindaco di Bressanone, Peter Brunner.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo