Bolzano
23 Maggio 2022 Aggiornato alle 05:08
Società

Alzheimer: arte terapia al Museion di Bolzano

Nel servizio le interviste a Ulrich Seitz, presidente dell'associazione Alzheimer Alto Adige e Ulrike Hofmann, dell'associazione Healing Arts
di Simona Peluso

Un'ora e mezza a settimana per stare insieme, liberare la creatività, esprimere emozioni giocando con foto e colori. 
L'associazione Healing Arts organizza ogni giovedì una serie di incontri di arte terapia dedicati a chi soffre di Alzheimer, negli spazi del Museion di Bolzano.
Un progetto che era stato pensato per i malati, ma a cui si sono uniti familiari, badanti, personale delle case di riposo. 
Un'occasione per confrontarsi, sfogarsi e cercare nuovi stimoli, dopo un anno in cui ogni occasione di socialità è stata abolita. 
L'Alzheimer in Alto Adige colpisce 13mila persone, con 1200 nuovi casi l'anno e pazienti sempre più giovani: il 30% ha meno di 70 anni, solo quest'anno, ci sono state 250 diagnosi sotto i 50.
Le associazioni, per il futuro, sperano di poter offrire sempre più sostegno con l'arte terapia, ai malati e a chi sta loro vicino. Sono in partenza, per le prossime settimane, i primi progetti di musicoterapia. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Società