Bolzano
19 Maggio 2022 Aggiornato alle 05:08
Politica & Istituzioni

Azione Alto Adige. Randi: "Ridare fiducia alla politica"

Il neo eletto segretario provinciale del partito di Calenda parla dei progetti di Azione in Alto Adige. Il partito punta alle provinciali del 2023
di Sergio Mucci montaggio Paolo Morato

Nel fine settimana si è svolto a Bolzano il primo congresso provinciale di Azione, il partito che fa capo a livello nazionale a Carlo Calenda.
Sono stati eletti i membri del consiglio provinciale e nominato il segretario provinciale, Mauro Randi.
62 anni, Randi è stato assessore comunale alle politiche sociali e ai giovani, in quota Pd, al Comune di Bolzano. 
Ha ricoperto anche il ruolo di direttore della Caritas. 
Nel frammentato panorama politico, Azione mira ad intercettare, anche in Alto Adige e in regione, i tanti delusi dalla politica dei blocchi contrapposti.
Il partito, al quale hanno aderito altri ex esponenti del Pd, come Roberto Bizzo, si colloca naturalmente al centro.
Parole d'ordine, pragmatismo, concretezza e competenza. 
L'obiettivo è di presentarsi alle elezioni provinciali del 2023, dialogando anche con le varie civiche presenti in Alto Adige. 
Con un programma di proposte rivolte al tessuto sociale ed economico della provincia ed una particolare attenzione per i giovani. 
Nel servizio l'intervista con il segretario provinciale Mauro Randi. 

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni