Bolzano
27 Gennaio 2022 Aggiornato alle 13:13
Economia & Lavoro

Il mattone dell'Alto Adige attira sempre più investitori germanici

Sempre più tedeschi, austriaci e svizzeri scelgono di acquistare casa nella provincia di Bolzano. Cercano zone di pregio, nei dintorni del capoluogo, di Merano ma anche in Bassa Atesina

Per tanti è un mercato proibitivo. Quotazioni troppo alte. Tanto da rappresentare un problema che condiziona anche il mercato del lavoro. 

Per altri l'offerta immobiliare dell'Alto Adige è interessante.  E' il caso di tanti investitori dell'area Germanica che stanno acquistando case e appartamenti in provincia. Elfi Untergassmeir, agente immobiliare attiva in Alto Adige e Cortina per Engel & Voelkers Italia spiega che l'Alto Adige piace per la vicinanza. 

Gli investitori di Germania, Austria e Svizzera puntano su zone specifiche. Bolzano e Merano, le aree turistiche, ma anche la bassa atesina. 

Un interesse che ha fatto aumentare i volumi di vendita delle agenzie specializzate in case di pregio. Ma che, almeno nelle zone di interesse degli investitori stranieri, non avrebbe condizionato più di tanto le quotazioni immobiliari, spiega Untergassmeir. Che sono già tra le più alte d'Italia. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Economia & Lavoro