Bolzano
15 Agosto 2022 Aggiornato alle 17:41
Politica & Istituzioni

Con i nuovi collegi, partiti italiani penalizzati nel voto per la Camera

La riforma che ha tagliato il numero dei parlamentari ha ridotto da tre a due il numero dei collegi uninominali per la Camera dei deputati in Alto Adige. In quello di Bolzano inclusa anche Merano
di Antonio Signorini montaggio Georg Psenner

La competizione politica in Alto Adige si è fino ad oggi concentrata sul Senato. Ma anche il voto per la Camera dei deputati sconta l'effetto combinato del sistema elettorale chiamato Rosatellum e del taglio dei parlamentari. I deputati della regione saranno 7 contro gli 11 delle passate legislature. 

Effetto soprattutto del restyiling dei collegi uninominali per Montecitorio. Nel precedente sistema erano tre per ogni provincia, con l'ultima riforma sono diventati due. In Alto Adige nel 2018 si votava a per esprimere un deputato per ciascuno dei collegi di Bolzano, Bressanone e Merano. Alle politiche del 25 settembre ci saranno solo due collegi: quello che dalle valli orientali, comprese la ladine, arriva alla Val Venosta. E a Sud quello di Bolzano che ingloba anche Merano e la valle dell'Adige.  

Un'area  molto più ampia rispetto al vecchio collegio che univa il capoluogo alla bassa atesina. Con una composizione etnica che renderà la vita difficile ai partiti prevalentemente italiani. 

Nel 2018 la coalizione tra Svp e il Pd di Matteo Renzi,  vinse in tutti i collegi. Eletta in quello di Bolzano, Maria Elena Boschi. Questa volta la Svp potrebbe aggiudicarsi, in solitaria, entrambi i collegi. La competizione tra gruppi linguistici nel collegio di Bolzano per la Camera - questa la previsione - avverrà soprattutto sulla partecipazione al voto. 

A differenza del Senato, il sistema elettorale in vigore per la Camera prevede anche una quota proporzionale. Tre seggi attribuiti alle singole liste che raccoglieranno più voti. Un collegio regionale, che dà ai candidati dei partiti italiani più possibilità di venire eletti. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni