Bolzano
15 Agosto 2022 Aggiornato alle 10:57
Turismo

Riaperto il rifugio Petrarca

La struttura ricostruita ex novo dopo la valanga che la distrusse nel 2014
di Barbara Ciolli

Una rinascita, dalla valanga che lo sventrò nel 2014. E oggi una nuova meta per alpinisti ed escursionisti appassionati dei percorsi più duri. A quasi 2.900 metri, sull'Alta via di Meranoa, il rifugio Petrarca è stato inaugurato dalle autorità della provincia in una veste completamente diversa dalla vecchia costruzione di fine Ottocento.
Oltre 80 posti letto, una sala da pranzo per un centinaio di ospiti, in una struttura moderna e sostenibile, anche più resistente alle valanghe. Per progettare e ricostruire ex novo il rifugio sono occorsi otto anni e quasi 4 milioni di euro, dalle basi fino alle pareti interne e agli arredi prima dell'inaugurazione.
Servono quattro ore di cammino, da Merano, a valle, fino allo sperone. Poi, per gli escursionisti ancora la vista spettacolare dal nuovo rifugio.

Nel servizio, le interviste al presidente della giunta provinciale altoatesina, Arno Kompatscher, e all'assessore provinciale all'edilizia, Massimo Bessone.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Turismo