Bolzano
15 Agosto 2022 Aggiornato alle 10:57
Cronaca

Elezioni, attesa per le decisioni della Svp

Caos nel centrosinistra: si allontana l'ipotesi Palermo per il collegio Bolzano-Bassa Atesina. Achammer: se sceglieremo un nostro nome sarà per il bene di tutta la popolazione
di Valentina Leone, montaggio di Michele Porrino

L'incognita Svp sul collegio Bolzano - Bassa Atesina agita il centrosinistra: senza l'appoggio dellla Volkspartei, sempre più orientata a correre da sola con un sindaco del territorio, verrebbe meno la disponibilità a candidarsi del costituzionalista Francesco Palermo. Per questo salgono le quotazioni dell'ex sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli, nome però non troppo gradito a sinistra ed ecologisti. La Stella alpina, dal canto suo, ribadisce che la scelta di correre da soli non sarebbe contro la comunità italiana, ma per il bene di tutti. 
Fermento anche nel Movimento 5 Stelle, dove si raccolgono autocandidature tra gli iscritti: i nomi verranno poi scelti attraverso delle preferenze e collocati tra i vari collegi. 
Nel servizio, le interviste a Luca Di Biasio (Sinistra italiana), Philipp Achammer (Svp), Diego Nicolini (Movimento 5 Stelle)

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Cronaca