Bolzano
07 Agosto 2022 Aggiornato alle 19:22
Politica & Istituzioni

Operazione risanamento ospedale di Bolzano: stanziati 134 milioni

Tra le altre decisioni della giunta provinciale, la ricostituzione del Comitato provinciale di coordinamento per la salute e sicurezza sul lavoro
di Piergiorgio Veralli, montaggio Massimiliano Emili

La giunta provinciale di Bolzano ha approvato il programma di investimenti per i sette ospedali altoatesini.
La parte più importante riguarda l'ospedale del capoluogo, a cui sono destinati lavori per 134 milioni di euro. 
Si tratta di una ristrutturazione complessiva dei vecchi edifici: al termine, ogni reparto sarà dotato di  camere da 1 o 2 posti letto al massimo, con bagno privato, come negli altri ospedali dell'Alto Adige. 
Dovranno essere rispettate le scadenze del PNRR, che finanzia il progetto con oltre 16 milioni di euro, motivo per cui i lavori dovranno essere conclusi e rendicontati entro il 2026. 

L'esecutivo provinciale si è occupato anche di sicurezza sul lavoro: venendo incontro anche alle richieste dei sindacati, è stato ricostituito infatti il Comitato provinciale di coordinamento per la salute e sicurezza sul lavoro, l'organismo che coordina le attività di prevenzione e i controlli a livello locale. Ne faranno parte anche quattro rappresentanti delle organizzazioni dei datori di lavoro e quattro dei sindacati. Oogni anno in Alto Adige si contano in media circa 16.000 infortuni sul lavoro. 

Stanziati infine 800.000 euro per incentivare l'apprendistato nelle imprese locali.
e aziende potranno contare su un bonus di 2.000 euro per ogni giovane che completerà con successo la formazione, fino all'esame finale di apprendistato. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni