Bolzano
03 Ottobre 2022 Aggiornato alle 18:44
Politica & Istituzioni

Elezioni, le proposte del documento di Verdi e Sinistra italiana

Un tetto ai posti letti più incisivo e in vigore da subito, tariffe più alte sulla A22, certificazioni standard sul clima per gli alberghi è il programma dei candidati Heiss (Senato) e Mussner (Camera). Per frenare turismo di massa e inquinamento

Un Bettenstop in vigore prima, e più incisivo del tetto approvato dalla Provincia ai posti letto. Trasparenza sui costi nel turismo e standard per le certificazioni climatiche e di sostenibilità delle strutture. Una soluzione al traffico inquinante sull'autostrada del Brennero, grazie anche a tariffe più alte al rinnovo delle concessioni, è la priorità dei candidati al Parlamento di Europa Verde e Sinistra Italiana per l'Alto Adige, Hans Heiss (Senato) ed Elide Mussner (Camera).
Urgente anche un limite al turismo di massa, a tutela dell'ambiente e a beneficio di uno sviluppo più armonico dell'economia locale. Tra le sei proposte del documento presentato oggi in Alto Adige dalla lista di sinistra per le elezioni del 25 settembre, anche una tassa di soggiorno più alta per investire nella mobilità alterativa.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Politica & Istituzioni