Pannelli solari sui campi, in Alto Adige prevale lo scetticismo

Secondo gli ambientalisti altoatesini, è necessario sviluppare gli impianti fotovoltaici, anche in aperta campagna. Un'idea accolta con poco entusiasmo da chi conosce il settore agricolo


La produzione di energie rinnovabili ha modificato il paesaggio in diverse regioni d'Italia, con distese di pannelli fotovoltaici che le associazioni ambientaliste vorrebbero diffondere anche in Alto Adige. 

In una lettera aperta al neoassessore all'Energia Peter Brunner, Klima Club Südtirol chiede uno sviluppo massiccio del fotovoltaico anche sui campi agricoli. 

Scettici sulla possibilità che l'agrivoltaico possa diffondersi in provincia di Bolzano il senatore Luigi Spagnolli e Leo Tiefenthaler, fino a sabato scorso presidente del Bauernbund, l'associazione degli agricoltori, entrambi intervistati nel servizio.

Raggiungere gli ambiziosi obiettivi del Piano Clima 2040 della Provincia di Bolzano non sarà facile.