Calabria
03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 23:19
Politica & Istituzioni

Ripopolare l'area grecanica: più promozione e interventi sui servizi

La strategia del Governo per dare nuova vita ai borghi abbandonati. Firmato l'accordo con i sindaci, in prefettura a Reggio
Credits © ansa La ministra per il sud, Mara Carfagna
La ministra per il sud, Mara Carfagna
Un accordo per finanziare collegamenti, istruzione, servizi sanitari di base, ma anche progetti per valorizzare il patrimonio culturale e ambientale ed iniziative di sviluppo nell'agroalimentare. 
Lo hanno firmato, in Prefettura a Reggio, i sindaci dell'area "Grecanica" di Calabria e la ministra per il sud e la coesione territoriale Mara Carfagna. 
Il piano è finanziato con poco più di 25 milioni di euro.
A poterne usufruire 11 Comuni: Bagaladi, Bova, Bruzzano Zeffirio, Cardeto, Ferruzzano, Montebello Ionico, Palizzi, Roccaforte del Greco, Roghudi, San Lorenzo e Staiti. Tutti classificati come periferici ed ultra periferici, con una popolazione complessiva di circa 18.000 abitanti.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni