Calabria
03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 23:19
Politica & Istituzioni

Incontro a Roma tra il governatore Occhiuto e il ministro Giovannini

Al lavoro per le grandi opere

Vertice a Roma tra Occhiuto e il ministro delle infrastrutture Giovannini. Porto di Gioia Tauro, alta velocità, statale 106 tra i nuovi cantieri da finanziare
Credits © LCC Un'immagine del Porto di Gioia Tauro, interessato dagli investimenti
Un'immagine del Porto di Gioia Tauro, interessato dagli investimenti
"Ho incontrato a Roma il ministro delle infrastrutture e della mobilità, Enrico Giovannini. Un confronto utile per approfondire il tema delle opere pubbliche per la Calabria che verranno finanziate con il piano nazionale di ripresa e resilienza, il fondo di sviluppo e coesione e con altre risorse disponibili". Così il presidente della Regione, Roberto Occhiuto. "Abbiamo parlato dell'alta velocità e della necessità di inserire anche il lotto di Gioia Tauro tra i primi da realizzare. Tutto questo, ha aggiunto Occhiuto, per collegare in modo adeguato il porto e la zona franca alla rete ferroviaria. Tra gli altri temi affrontati la statale 106 ionica, la trasversale delle Serre e gli interventi per l'A2".
Nei prossimi mesi sono previste interlocuzioni tecniche tra Regione e Ministero per velocizzare la spesa.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni