Calabria
26 Giugno 2022 Aggiornato alle 19:17
Cronaca

Richiesta di sorveglianza: manifestazione di solidarietà per gli attivisti

L'evento, alla Provincia di Cosenza. Anche Medici senza frontiere ha voluto far arrivare il suo sostegno a Jessica Cosenza, Simone Guglielmelli e Francesco Azzinaro
Credits © Tgr Calabria La manifestazione di solidarietà alla Provincia per i tre attivisti cosentini
La manifestazione di solidarietà alla Provincia per i tre attivisti cosentini
La manifestazione di solidarietà, alla Provincia di Cosenza, per i tre attivisti per cui la Questura ha chiesto la sorveglianza speciale.
Anche Medici senza frontiere, tra coloro che hanno voluto sostenere Jessica Cosenza, Simone Guglielmelli e Francesco Azzinaro. Come hanno fatto sindacati, rappresentanti delle istituzioni, associazioni e semplici cittadini. 
"I tre attivisti - è stato detto nel durante l'iniziativa - sono ritenuti socialmente pericolosi solo per aver  partecipato a manifestazioni di denuncia sulla mancanza di servizi sanitari essenziali in Calabria e sul rischio crolli nel centro storico della città".
Entro il 14 febbraio, la decisione del tribunale di Sorveglianza sulla misura chiesta dalla Questura. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca