Calabria
27 Gennaio 2022 Aggiornato alle 19:16
Politica & Istituzioni

dialogo istituzionale

Scuola: confronto Regione-Province

La vice presidente Giusy Princi, che ha anche la delega all'Istruzione, ha convocato i rappresentanti delle Province calabresi e della Città Metropolitana di Reggio Calabria, per promuovere una rete sul funzionamento del sistema scolastico
di Gennaro Cosentino
Credits © Tgr Calabria Giusy Princi Vicepresidente regione calabria
Giusy Princi Vicepresidente regione calabria
"La stagione della concertazione si e' aperta con questo primo incontro, volto a discutere in merito al Piano della rete scolastica e alla programmazione dell'offerta formativa della Regione per l'anno scolastico.2022/2023"
Così la Vicepresidente della Regione con delega anche all'Istruzione, Giusy Princi, al termine della riunione, da lei convocata, con le Province calabresi e la Citta' Metropolitana di Reggio.
"E' il momento del confronto, schietto e diretto - ha aggiunto Princi - come piace a noi, come e' stato sin da subito l'imprinting dell'era Occhiuto. Siamo solo all'inizio, ma il buongiorno si vede dal mattino". 
All'incontro, svoltosi alla Cittadella regionale, hanno partecipato i presidenti delle Province, un Consigliere della Città metropolitana di Reggio Calabria, la dirigente generale del dipartimento Istruzione, Formazione e Pari
opportunità, Maria Francesca Gatto, la dirigente del settore Istruzione, Anna Perani. 
"Rispetto al dimensionamento - ha annunciato Giusy Princi -  di particolare ausilio saranno i dati rilevati dall'Osservatorio regionale per le politiche scolastiche e il diritto allo studio. L'Osservatorio verrà presentato a breve e vedrà la Calabria tra le poche Regioni a dotarsi di uno strumento strategico per la pianificazione regionale". 

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Politica & Istituzioni