Calabria
28 Maggio 2022 Aggiornato alle 21:56
Turismo

I tesori della Calabria

Caulonia e Isola Capo Rizzuto, due nuove "Bandiere blu"

La nostra regione balza al terzo posto per le spiagge più belle dello Stivale con ben 17 località. Un risultato che fa ben sperare in vista della prossima stagione turistica
di Iacopo Catarsi
Credits © TgR Calabria Tra le nuove
Tra le nuove "bandiere blu" calabresi anche la bellissima spiaggia di Caulonia
watchfolder_TGR_CALABRIA_WEB_CATARSI BANDIERE BLU Edl.mxf
La fortezza in mezzo al mare e le spiagge del "Tarantella festival". Quest'anno, le nuove bandiere blu in Calabria premiano Isola Capo Rizzuto, l'isola che è tale solo per il nome, visto che sorge su un meraviglioso promontorio, e il paese della rassegna dedicata ai balli della tradizione. Capo Rizzuto vanta l'area marina protetta più vasta d'Europa e viste mozzafiato. Non a caso era già stata bandiera Verde: il riconoscimento assegnato dalla Fondazione per l'Educazione Ambientale alle spiagge migliori d'Italia per le famiglie con bambini. Ma la vera sorpesa è Caulonia, spiaggia incontaminata a due passi da Roccella, altra prestigiosa bandiera blu. Le due new entry del 2022 si aggiungono alle 15 già ottenute dalla Calabria. La lista comprende Diamante, Praia a Mare, Roseto Capo Spulico, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Tortora, Trebisacce, villapiana, Sellia Marina, Soverato, Cirò Marina, Melissa, Roccella Jonica e Siderno. Tutte confermate.
In tutto, ora, sono 17. Meglio della Sardegna, che raggiunge 'soltanto' quota 15. Un risultato che regala alla nostra regione il terzo posto, a pari merito con le Marche, in classifica nazionale. In testa c'è ancora la Liguria, vera e propria oasi felice del turismo balneare con 32 luoghi segnalati. Seguono con 18 Bandiere la Campania, la Toscana e la Puglia.

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Turismo