A ROSARNO

Insulti e calci agli agenti durante un controllo: arrestato

L'uomo ha aggredito due poliziotti: circolava in moto senza assicurazione né patente

Insulti e calci agli agenti durante un controllo: arrestato
Polizia
Poliziotti a Rosarno

Circolava senza assicurazione né patente, ma quando è stato fermato ha reagito con insulti, calci e pugni. Un uomo di origini africane è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per il danneggiamento del bene dello Stato. Tutto è successo a Rosarno, per un controllo di routine degli agenti di polizia del commissariato di Gioia Tauro: l'uomo era in moto senza aver mai conseguito la patente. 

Ma dopo le contestazioni al Codice della Strada, l'uomo è andato in escandescenze prima con ingiurie e poi con calci e pugni. Dopo diversi tentativi di tranquillizzare l'uomo, è stato portato con difficoltà dentro la vettura di servizio della polizia, danneggiando parte dell’abitacolo e della carrozzeria dell’autovettura.