Calabria
17 Maggio 2022 Aggiornato alle 23:37
Salute

Un passo verso la riapertura, pronto il reparto Covid di Cariati

Disponibili 10 posti letto che, se necessario, potrebbero raddoppiare. Le sale si trovano in un'ala della struttura ospedaliera, chiusa di fatto da anni. Associazioni e i cittadini del paese della costa Jonica si battono per la riapertura
di Maria Teresa Santaguida

"Non abbiamo mai mollato, perseveriamo da un anno e mezzo. Ci sono tante cose da fare per far sì che questo ospedale venga inserito nella rete ospedaliera per acuti, come ospedale di zona disagiata", a dirlo è Cataldo Formaro, del comitato Le Lampare, l'associazione che da anni si batte affinché venga riaperta la struttura sanitaria. 
E oggi c'è stato un primo passo, con il nuovo reparto Covid voluto dalla Regione per fronteggiare la quarta ondata. E' dotato di 10 posti letto che potranno essere raddoppiati, in caso di necessità.
Presenti sul posto anche la sindaca di Cariati Filomena Greco: "Abbiamo bisogno della riapertura dell'ospedale, stiamo portando avanti questa battaglia da anni e adesso si iniziano a vedere i primi risultati"
Antonello Graziano, direttore del distretto sanitario dello Jonio, punta l'attenzione anche sulla prevenzione: "Il Covid ha fatto capire che il territorio è importante, perché per quanto si aumentino i posti letto per acuti in ospedale, questi non sono infiniti. La partita contro il virus si vince sul territorio".



 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Salute