Calabria
27 Giugno 2022 Aggiornato alle 12:43
Società

Gli studenti e i malati di Alzheimer di Cicala, insieme per fare gioielli

Al via il progetto di alternanza scuola lavoro fra gli istituti di Cosenza e Catanzaro e un'associazione del borgo di Cicala, il centro del Catanzarese dove da anni vengono accolte le persone con demenza: insieme creeranno piccoli gioielli d'argento
di Davide Gangale

Il piccolo paese di Cicala è diventato nel 2018 il primo borgo "amico" delle demenze della Calabria. Qui, come nel centro diurno di Catanzaro gestito dall'associazione Ra.Gi, le persone malate di Alzheimer hanno una casa in cui sentirsi al sicuro. E presto riceveranno la visita degli studenti delle scuole di Cosenza e di Catanzaro.

"I ragazzi faranno un'esperienza di scuola lavoro con i pazienti con demenza di Cicala - dice Elena Sodano, presidente dell'associazione Ra.Gi - il laboratorio orafo della scuola Marconi di Cosenza concretamente creerà dei gioielli in argento da poter vendere". 

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Società