Addio a Roccella. I ragazzi di Kiev tornano a casa

Dopo essere stati ospitati per un mese dalla comunità della costa jonica, i giovani ucraini fanno rientro in patria dove sono attesi dalle loro famiglie ma anche da un futuro carico di incertezze

Kiev, Kharchiv, Mariupol. Torneranno nei centri dell'Ucraìna maggiormente colpiti dalla guerra i ragazzi che per un mese sono stati ospitati dalla comunità di Roccella Jonica.
Sono ripartiti per tornare nelle loro famiglie, nella loro terra dove li attende un futuro di pericoli e d'incertezze. A Roccella hanno ricevuto affetto, amore e solidarietà. Un'esperienza che ha arricchito tutti