Polsi, tornano le celebrazioni per la Madonna della Montagna

Dopo lo stop per la pandemia, tanti i fedeli arrivati nel borgo

Nel cuore dell'Aspromonte, dopo lo stop per la pandemia torna la tradizionale festa della Madonna della Montagna. A lungo il santuario è stato associato alla 'ndrangheta, per i summit di mafia che i boss tenevano lì proprio il 2 settembre. Oggi però, grazie al lavoro di inquirenti e forze dell'ordine è tornato ad essere soltanto un luogo di fede