Una prodezza di Kornvig salva il Cosenza

Padroni di casa avanti con Rover al 22esimo. Pareggio del centrocampista danese appena entrato

Un punto per parte e qualche rammarico. Sudtirol-Cosenza termina 1-1 con un gol per tempo, a conclusione di un match che ha lasciato l'amaro in bocca agli uomini di mister Bisoli. Padroni di casa avanti con una prodezza di Rover al 22': l'attaccante riceve un cambio campo, controlla d'esterno e, bruciando sullo scatto Rispoli, prende la mira e infila il primo palo del portiere Matosevic, con un missile terra aria. Poi Mazzocchi e ancora Rover falliscono l'opportunità di chiudere il match. Situazione che invece il Cosenza capitalizza al 76' con il fendente dell'appena entrato Kornvig.