Occhiuto ai sindacati: "entro la fine del mi mandato, tre grandi ospedali"

Sorgeranno a Vibo, Sibari e Palmi. Il governatore lo ha detto ai segretari dei confederali nell'incontro di oggi a Cosenza

Nella sala operativa del 118 di Cosenza i tre segretari generali e il presidente e commisario ad acta hanno parlato del riordino della rete ospedaliera e di tutte le criticità relative ad ospedali e assistenza sanitaria territoriale.

"Entro la fine del mio mandato sorgeranno i grandi ospedali, a Vibo, Sibari, Palmi" ha detto Occhiuto.

Mentre i sindacati continuano a chiedere di mantenere il confronto costante con le aziende sanitarie per "riscrivere il decreto di riordino sulla base delle vere necessità della popolazione".

 

Interviste:

Roberto Occhiuto, Presidente Regione Calabria e commissario sanità

Angelo Sposato, segretario generale Cgil Calabria  

Tonino Russo, segretario generale Cisl Calabria

Santo Biondo, segretario generale Uil Calabria