L'ex la picchia, lei sviene: in un cd le foto con tutti i pestaggi

40 i giorni di prognosi. La violenza ai Colli Aminei: l'ha colpita con calci e pugni davanti alla madre della donna che ha chiamato i carabinieri. L'uomo è stato arrestato

L'ex la picchia, lei sviene: in un cd le foto con tutti i pestaggi
Ansa
violenza sulle donne

Per evitare scenate in pubblico, lo ha lasciato entrare in casa ed è lì che si è consumato l'ennesimo episodio di violenza. Calci e pugni che hanno indotto la donna, sanguinante, a vomitare e ne hanno causato lo svenimento. 

L'aggressore è il suo ex: erano andati a cena insieme, lui le ha chiesto di riprendere la relazione sentimentale e al suo rifiuto ha perso la testa. Ad assistere alla scena, senza riuscire a intervenire, la madre di lei, che ha avvertito i carabinieri. 

Non era la prima volta e quando la donna è entrata nella “stanza tutta per sé” della caserma di Capodimonte ha consegnato ai militari un cd contenente le foto scattate da lei che documentavano tutti gli episodi avvenuti nel 2023.

Per l'ultimo pestaggio le sono stati prescritti quaranta giorni di prognosi: ad accompagnarla in ospedale sono stati i carabinieri intervenuti nell'appartamento dei Colli Aminei dove abita. Lui è stato arrestato per maltrattamenti e atti persecutori ed ora è in carcere, in attesa di giudizio.