La vertenza

Ex Meridbulloni: nessuna schiarita

Diciotto mesi dopo la chiusura dello stabilimento di Castellammare di Stabia, per 34 dei 55 ex lavoratori ancora nessuna soluzione. Per i primi fuoriusciti presto scadrà il periodo di disoccupazione

Diciotto mesi dopo l'improvvisa chiusura dei cancelli dello stabilimento che sorge sul mare di Castellammare di Stabia, trentaquattro dei cinquantacinque dipendenti si alternano ancora in presidio davanti ai capannoni, in attesa di una soluzione prima che scada il periodo di disoccupazione

 

Nel servizio interventi di:

Antonio Vescovo - ex operaio Meridbulloni
Gennaro Vitolo - ex delegato Meridbulloni FIOM-CGIL
Antonio Santorelli - FIOM-CGIL