A Caserta, focus sui giovani nei Paesi del Mediterraneo

La presidente della Scuola Nazionale dell'Amministrazione, Severino: "Nella P.A. italiana ci sono tante opportunità per i ragazzi"

Alla Reggia di Caserta, l'incontro “I giovani al centro dell'azione politica”, promosso dal Centro di Formazione del programma di governance per il
Medio Oriente e Nord Africa, a cura di OCSE e Scuola nazionale dell'Amministrazione. Si tratta del primo evento in presenza dopo lo stop dovuto alla pandemia, con rappresentanti da dieci Paesi dell'area mediterranea. La pubblica amministrazione italiana è attesa da un importante ricambio: “Grazie alla fine del blocco del turn over, nei prossimi anni ci saranno tante opportunità per i giovani, anche a livello dirigenziale”, ha detto Paola Severino, presidente della Scuola Nazionale dell'Amministrazione. Nel servizio, le sue dichiarazioni. A settembre, la Reggia borbonica, che ospita una delle sedi della Scuola, ospiterà un nuovo importante incontro, in occasione del decennale del centro di formazione del programma di governance per il Medio Oriente e Nord Africa.